Incontro con le brillanti Women@Comdata: Dilek Met Vatansever, la nostra Sales Manager motivante della Turchia

Dilek Met Vatansever è Senior Sales Manager di Comdata Türkiye. Come tale, è un membro chiave del nostro team in Turchia, un esempio di spicco non solo per i colleghi di Comdata, ma anche per i clienti, inclusi quelli potenziali. È un'autentica portabandiera di Women@Comdata.

Come molti del nostro team, Dilek ha maturato una notevole esperienza con marchi internazionali di alto profilo del calibro di HSBC e nel settore BPO della gestione dei clienti (compresi i ruoli nella gestione operativa e nella cura dei progetti).

L'abbiamo convinta a prendersi una pausa dalle vendite e dalle gare d'appalto per parlarci della sua carriera e dispensare qualche consiglio. Ecco gli argomenti della nostra chiacchierata: il suo ruolo in Comdata, l'orgoglio che prova nei confronti di questa azienda impegnata nella promozione della diversità e dell'inclusione (due tematiche in cui crede fermamente) e infine qualche consiglio per chi, come lei, lavora in questo settore.

Ci può parlare del suo ruolo in Comdata e dei risultati che ha ottenuto?

La presenza e il profilo di Comdata in Turchia sono in rapida crescita, quindi sono molto impegnata nel mio ruolo di responsabile delle procedure di gara e di vendita. Mi piace occuparmi della gestione delle vendite per un'azienda globale ed è elettrizzante poter fare questo lavoro in Comdata proprio adesso. Quello che voglio dire è che per me, che ho un'idea precisa del mio lavoro e sono ambiziosa, questa situazione è molto stimolante.

Ho lavorato nel settore dei call center per quasi 21 anni e quando sono entrata in Comdata Türkiye, nel 2018, ho trasferito tutte le mie strategie di networking personale al mio ruolo. Agire in questo modo ha dato risultati molto positivi e, tra questi c'è l'inclusione nel portafoglio di Comdata Türkiye di alcuni dei marchi più grandi al mondo appartenenti ai settori dell'aviazione, della vendita al dettaglio e della finanza. È un successo di cui vado molto fiera.

Qual è stato il percorso di carriera che l'ha portata al suo ruolo attuale?

Ho iniziato nel settore dei call center come Customer Representative e ho lavorato in questo ramo come Operations Manager per molti anni. Grazie a questa esperienza ho acquisito piena padronanza delle dinamiche dei call center e questo mi ha aiutata a comprendere a fondo le aspettative dei clienti. 

Passare al lato vendite di questo business è stato un modo molto efficace di usare la mia esperienza perché non solo mi sono valorizzata, ma anche l'azienda ha acquisito un valore aggiunto.

Avendo lavorato sia nell'operativo sia nelle vendite, lei ha una visione molto più ampia del settore e delle diverse aziende. Qual è stata la sua esperienza in termini di diversità e parità di genere in questo settore?

Sicuramente in passato la presenza maschile era più alta rispetto a quella femminile, soprattutto nelle vendite. Negli ultimi cinque anni, però, la proporzione tra donne e uomini è molto più equa e credo che si stia raggiungendo un buon equilibrio. 

Le è mai capitato di avere problemi legati alla parità di genere?

A me personalmente, no. Nella mia carriera non ho mai avuto problemi legati alla parità, alla diversità o al genere e questo perché ho sempre lavorato in aziende del settore dei call center particolarmente pionieristiche e all'avanguardia sotto questi aspetti. Parità e diversità sono valori che Comdata sostiene in modo deciso e genuino. Per questa azienda, avere una forza lavoro eterogenea e globale è importante e questo mi rende orgogliosa.

Mi può citare qualche esempio che dimostri il successo della diversità e dell'inclusione in Comdata?

L'iniziativa Women@Comdata, ovviamente. È un ottimo esempio di come il team di gestione di Comdata sia riuscito a mettere in pratica le sue convinzioni. Da sempre, infatti, sostiene che la diversità e l'inclusione rendono l'azienda più forte. Sono molto contenta di essere l'ambasciatrice di questa iniziativa per la Turchia, ne sono entusiasta e credo nelle sue potenzialità.

I nostri numeri in Turchia sono un altro esempio del successo di Comdata sul piano della diversità e dell'inclusione. Lo ha evidenziato lo studio quantitativo sulla diversità e l'inclusione di genere che abbiamo realizzato per Women@Comdata. Con una quota di dipendenti donne pari al 70%, qui in Turchia abbiamo una proporzione tra i generi ben più alta rispetto a molte grandi aziende. Inoltre, su queste tematiche nel nostro settore siamo all'avanguardia.

Ha idee su come promuovere una migliore diversità sul posto di lavoro?

Qui in Turchia molte donne abbandonano la vita professionale dopo aver avuto figli e io credo che questo sia un grave problema. Se i regolamenti venissero migliorati e si desse maggior sostegno all'infanzia, molte più donne riprenderebbero a lavorare. 

Sarebbe un primo passo avanti. L'altra questione importante da affrontare credo che sia la creazione di opportunità di lavoro per donne oltre una certa età.

Per finire, Dilek, lei ha avuto molto successo e ha fatto molti progressi nella sua carriera, ha qualche consiglio per le giovani donne impegnate nella gestione dei clienti BPO o che si dedicano ad altre attività?

Le donne possono trasformare questa linea di business in un vantaggio per loro stesse, persino in quei luoghi del mondo dove la parità tra uomini e donne è ancora in discussione e magari non è stata pienamente raggiunta. Quello che voglio dire è che grazie ai modelli di lavoro flessibili del settore dei call center, le donne possono essere produttive sia quando si occupano dei figli sia quando svolgono una mansione lavorativa. Se ci pensa, questo è un settore in cui il 70% degli impiegati è costituito da donne: ciò significa che per un'impiegata che fornisce un servizio di alta qualità usando le sue doti comunicative fare carriera è possibile. Questo è un settore che offre alle donne ottime opportunità e loro dovrebbero sfruttarle al massimo.

Ma il mio consiglio più importante per i giovani è di prendere sul serio questo lavoro. Una volta soddisfatti determinati criteri, infatti, possono ottenere ruoli di livello superiore. In questo modo, sono certa che potranno iniziare la loro ascesa professionale e avere successo nel lavoro. 

Io sono una di quelle persone che ritengono che non ci debbano essere limiti di età nel nostro settore. Gli esempi del successo sono evidenti: una donna che inizia a lavorare in questo settore come Customer Representative ha la possibilità di raggiungere i suoi obiettivi di carriera molto velocemente. Parallelamente, questo settore, che sostiene l'occupazione femminile, cresce anch'esso rapidamente. Concludendo, questo è un settore in cui una donna può iniziare a lavorare, acquisire fiducia in se stessa e fare progressi nel lavoro fino all'età della pensione. Per loro rappresenta un'opportunità di carriera molto vantaggiosa e attraente.

Lavora con noi

Unisciti a noi e diamo forma al domani insieme

FACCIAMO ACCADERE LE COSE

Non essere timido, saremo contenti di aiutarti

Di cosa vuoi discutere?
Torna su